[Lun. 20 Maggio] Presentazione di “Dai Monti del Kurdistan”, proiezioni, apericena

KURDISTAN web

Presentazione del libretto: _Dai monti del Kurdistan – Intervista a più voci in un villaggio del Kurdistan turco_ (edizioni “Alpi libere”, maggio 2012), a cura degli editori.PROIEZIONE DEL FILM “PRIMAVERA IN KURDISTAN” E DI UNA VIDEO-INTERVISTA A SAKINE CANSIZ (UNA DELLE TRE MILITANTI CURDE ASSASSINATE A PARIGI NEL GENNAIO 2013).
Nel cuore del medio oriente, incastrato tra le rotte dell’oro nero (petrolio)
E dell’oro blu (acqua), smembrato da confini statali artificiali e schiacciato dagli imperialismi rivali che si affrontano nell’area, il popolo curdo non si piega e continua a combattere. Rompendo gli schemi delle classiche lotte di liberazione nazionale, il pkk e il suo esercito guerrigliero sparigliano le carte dello scenario politico mediorientale (e non solo), rifuggendo la prospettiva di una balcanizzazione dell’area e lanciando una proposta dirompente e concretamente rivoluzionaria – quella di una “confederazione di villaggi che travalichi i confini nazionali”.
Dal recente viaggio di alcuni compagni nel kurdistan turco, lo spunto per un aggiornamento e una riflessione sul significato e la portata universale della posta in gioco in tale conflitto.

LUNEDI’ 20 MAGGIO INIZIO ORE 18.00,  a seguire  APERICENA

AVANTI TUTTA! Corteo Venerdì 3 Maggio ore 17 Piazza Dalmazia

STAMPA 3 MAGGIO

 

Quattro anni fa il ritornello della “crisi” iniziava a circolare nei discorsi dei politici e in Tv. Da lì alla richiesta  di sacrifici è passato poco: austerità per tutti per salvare i “mercati” e “il paese”.
Dal 2008 al 2010, in tutte le città italiane gli studenti hanno invaso le piazze, bloccato strade e binari ferroviari, occupato scuole ed università. “Noi la crisi non la paghiamo” è stato lo slogan che è rimbombato un po’ ovunque…
Oggi che i sacrifici non sono più parole ma una realtà diffusa ed è chiaro a tutti che chiedere non serve a nulla, questo slogan non può che essere messo in pratica. Infatti…
Di fronte all’impossibilità di continuare a pagare gli affitti, decine di esecuzioni di sfratto vengono bloccate grazie alle reti di mutuo soccorso nate tra persone sotto sfratto e occupanti di case che hanno presidiato in massa le case il giorno fissato per l’intervento della forza pubblica. Le occupazioni delle case sfitte e degli stabili abbandonati alla speculazione sono un’altra delle risposte messe in campo da famiglie sfrattate e giovani non disposti a pagare per una stanza quello che si guadagna in un mese di lavori e lavoretti…
Aiutandosi reciprocamente per bloccare gli sfratti, occupando insieme le case, aprendo una spazio aperto di incontro e auto-organizzazione, si scopre quante cose sono possibili quando non si è più soli ad affrontare i propri problemi (che di “personale” – in realtà – hanno ben poco). Sono mille le possibilità che si aprono…
E’ solo attraverso le lotte che possiamo riappropriarci dei nostri territori. Perchè alla desertificazione delle strade e delle piazze si risponda con la moltiplicazione delle occasioni e degli spazi di incontro. Perchè all’isolamento individuale si risponda con la costruzione di rapporti di mutuo soccorso ed esperienze di autogestione. Perchè si sottraggano i territori dalle grinfie di sfruttatori e speculatori e per riorganizzarli in funzione dei bisogni di chi li abita e vuole viverli.

VENERDI’ 3 MAGGIO ORE 17 PIAZZA DALMAZIA

CORTEO CONTRO GLI SFRATTI IN DIFESA DELLE OCCUPAZIONI

Mentre dalla mattina il Tribunale di Firenze sarà impegnato a processare 87 compagni/e colpevoli di aver partecipato al movimento studentesco durante gli scorsi anni, portiamo in piazza le lotte di oggi.

_______________________________________________________________________________________-

PICCHETTI ANTISFRATTO (ORE 8.30): LUNEDI’ 22 APRILE IN VIA BARDELLI N.11 ; MARTEDI‘ 23 APRILE VIA CASTELNUOVO TEDESCO N.20;  MERCOLEDI’ 24 APRILE PIAZZA DEL MERCATO N.25; MARTEDI’ 30 APRILE VIA CALO‘ N.28 // GIORNATA BENEFIT SPESE LEGALI AI GIARDINI DEL PONTE DI MEZZO (VIA BENEDETTO DEI), DOMENICA 28 APRILE DALLE 13 GRIGLIATA, DALLE 16 CONCERTO CON ESERCITO RIBELLE //  MERCOLEDÌ 24 APRILE DALLE 18 ALLA FACOLTÀ D’AGRARIA PRESENTAZIONE DOSSIER “IL NUOVO INCENERITORE DI SELVAPIANA”  A SEGUIRE APERICENA // MARTEDI’ 30 APRILE DALLE 18.00 ALL’INFOSCIOP DI VIALE CORSICA 81 INCONTRO CON RETE EVASIONI  PRESENTAZIONI OPUSCOLI AUTODIFESA LEGALE E APERICENA  BENEFIT ARRESTATI 15 OTTOBRE

Programma prossimo mese

 

Programma Cinema

tutti le domeniche dalle 21.00

17/03 Black Mirror (2 puntate)

24/03 Black Mirror (2 puntate)

31/03 America 1929. Sterminateli tutti.

7/03 The experiment

 

Venerdì 29 marzo dalle 15.00

ACTION PAINTNG

MURALES.APERICENA.DJ SET

 

Domenica 7 Aprile. Dalle 15.00 alle 20.00

Mercatino Senza Soldi

 

19 Marzo dalle 19.00

LETTURE DA/PER IL MOVIMENTO

a seguire CENA POPOLARE 5 euro autofinanziamento infosciop

Continue reading

[Dom. 7 Aprile] Mercatino senza soldi

Domenica 7 Aprile dalle 15.00 alle 20.00

MERCATINO SENZA SOLDI

riuso.scambio.autogestione

Porta quello che non usi e non ti serve più e prendi quello che ti interessa. Non devi fare la tua “bancarella” e per prendere un oggetto non hai bisogno di darne necessariamente un altro. Tutto il materiale portato verrà esposto insieme e resterà a disposizione di tutti. Se non hai niente da dare vieni lo stesso! Se hai molte cose da dare ma non sai come portarle scrivici a infosciop@inventati.org

in questi tempi di crisi, meglio condividere che sacrificarsi!

[Merc 13 Feb] Incontro con i compagni di Autistici/Inventati

inventati webMercoledì 13 febbraio h. 18

Minipresentazione del libro +KAOS

a seguire…

Piccolo prontuario di sopravvivenza nel mondo delle telecomunicazioni e degli aggeggi elettronici. Rete cellulare, telefonini, smartphone, internet, pc. Chiacchierata su riservatezza e buone abitudini per non farsi troppo male nelle società dell’informazione.

a cura dei comapagni di Autistici/Inventati

h.20 Aperitivo e djset